Sapete a cosa serve quel forellino sul fondo dei lucchetti? Eccovi la risposta che non vi aspettate.

Advertisement

Nell’era del digitale ci sono ancora oggetti che nella loro semplicità non conosciamo del tutto, come ad esempio i lucchetti. In molti li usano giornalmente, ma siete sicuro di conoscere perfettamente il suo funzionamento?

Se andate in giro in bici ne avete sicuramente uno. Naturalmente sapete qual è la loro funzione, serve a proteggere gli oggetti. Il meccanismo è abbastanza semplice. Con la chiave si apre e si chiude la serratura, e tutto è al sicuro. Ma avete mai notato mai quel forellino proprio accanto allo slot della chiave?

Advertisement

Su internet ci sono milioni di teorie sull’utilizzo del forellino. La teoria più popolare è quella che il forellino serve per le emergenze, quando si perde la chiave, si introduce qualcosa all’interno e il lucchetto si apre. Ma allora a che servirebbe la chiave? E le nostre cose non sarebbero mai al sicuro!

Beh, la spiegazione è più semplice di quel che si pensa. All’interno del buco non va inserito niente, tanto meno non è un’apertura d’emergenza. Quel piccolo foro è lì per motivi di “pulizia”.

Trattandosi di un oggetto che viene prevalentemente utilizzato all’aperto, ci sono diversi fattori che potrebbero intaccare il suo funzionamento. Quel piccolo foro serve a drenare acqua, polvere e sporcizia che possono accumularsi all’interno.

Ora saprai che se hai usato un lucchetto come sigillo del tuo amore su un ponte, oltre ad essere eterno, sarà anche pulito.

A questo punto puoi anche tornare a girare in bici sapendo che stai tenendo pulito il tuo lucchetto!

Condividi questo articolo se non lo sapevi e fai leggere l’articolo anche ad i tuoi amici.

Advertisement