Perché durante il decollo e l’atterraggio vengono spente le luci? Eccovi la risposta!

1456861286274Una domanda che molti passeggeri si fanno è questa: “Per quale motivo si spengono le luci della cabina prima del decollo e dell’atterraggio?”. A volte l’assistente di volo lo spiega altre volte no.
Eh si! Le luci vengono controllate dagli assistenti di volo, e non dai piloti.

Durante i voli notturni, le luci vengono spente per lasciare che gli occhi si abituino, pian piano all’oscurità. In caso di emergenza, infatti, questo rende più semplice trovare l’uscita di emergenza e seguire le luci.

Le fasi di decollo ed atterraggio sono le più delicate e quindi le più rischiose, cioè quelle dove avvengono la maggior parte degli incidenti aerei. Per questo è fondamentale per la sicurezza in volo che si segua questo piccolo accorgimento.

Immagina se durante un’emergenza ci fosse del fumo e in più gli occhi ancora non siano abituati all’oscurità, non vedreste proprio nulla, tutto ciò viene fatto per la nostra sicurezza.

Ecco i motivi spiegati meglio:
– Rendere la luce interna pari alla luce esterna, così gli occhi si abitueranno.
– Fare in modo che le uscite di emergenza siano visibili.

Secondo alcune diceria, un altro motivo è quello di avere la massima potenza durante il decollo. Lo stesso vale in caso di aborto dell’atterraggio. Questa regola vale per l’aria condizionata, prima del decollo, infatti, viene spenta in modo da avere l’intera potenza dei motori, e successivamente viene riaccesa.

Spegnere le luci è regolato dalle normative internazionali per la sicurezza del volo. La prossima volta che volerai soprai il motivo dello spegnimento. Comunque, non aver paura dell’aereo o di emergenze. Forse non lo sai, ma l’aereo è proprio uno dei mezzi più sicuri al mondo, anche se in molti ne hanno paura.

P.s: Se avete paura di volare vi invitiamo a leggere questo libro trovato su viaggiare.it: “Mai più paura di volare” di Luca Evangelisti -> QUI.

Se hai trovato interessanti i nostri articoli continua a seguirci. Ti invitiamo a fare un giro sul nostro sito per scovare gli articoli che più ti interessano.

Potrebbero interessarti:

loading...